GESÙ E YAHVÈ. LA FRATTURA ORIGINARIA TRA EBRAISMO E CRISTIANESIMO

Gesù e Yahvè. La frattura originaria tra Ebraismo e Cristianesimo

€ 9,90

 

GESÙ E YAHVÈ. LA FRATTURA ORIGINARIA TRA EBRAISMO E CRISTIANESIMO


Autore: Harold Bloom
Editore: Rizzoli
Anno:2006
ISBN: 8817011215
collana: Osservatorio

Condizioni: COME NUOVO
Categoria: Religione
ID titolo:45591744


sc. 95 - probabilmente mai letto

In questo saggio Bloom intende dimostrare che la tradizione giudaico-cristiana in realtà non esiste, che ebraismo e cristianesimo sono di fatto incompatibili. Esaminando con il metodo della critica letteraria e storica la Torà ebraica, l’Antico e il Nuovo Testamento e i Vangeli gnostici contemporanei a quelli canonici, Bloom arriva alla conclusione che il Gesù ebraico di Marco, così umano, irascibile e incline all’ironia, potrebbe essere davvero figlio di quella divinità fin troppo umana che è lo Jahvè della Torà; mentre il Cristo degli altri libri del Nuovo Testamento proviene da una famiglia del tutto diversa; e lo Jahvè degli ebrei e il Dio Padre dei cristiani hanno ben poco in comune.


*
SPESE DI SPEDIZIONE  
Cliccando sul pulsante Paga adesso si sommeranno al costo di ogni prodotto ordinato le spese di spedizione, pari a euro 4,90.  Per ordinare più prodotti, pagando una sola volta le spese di spedizione, consulta la pagina Ordini e spedizioni.